Ci siamo trasferiti qui: Riassunti giurisprudenza

Il formalismo giuridico:

Quello che viene chiamato positivismo giuridico in realtÓ Ŕ formalismo; e il formalismo aveva radici tutt' altro che positivistiche, ma giusnaturalistiche e kantiane. Esso risaliva alla scuola filosofica tedesca, il cui metodo si era a poco a poco insinuato anche nell' opera della scuola avversaria, la scuola storica, quando questa aveva dato luogo alla pandettistica. All' origine di questo tipo di procedimento vi era stata l' aspirazione a fare della conoscenza del diritto un sistema ponendo in una connessione logica il pi¨ possibile rigorosa gli elementi di esso. I primi ad ideare quella che gli assertori del positivismo chiamarono teoria generale del diritto furono i due giusnaturalisti Nettelbladt e Putter, che non solo abbandonarono il cosiddetto ordine legale, ossia il commento in forma esegetica alle Pandette, ma sostennero la necessitÓ di premettere allo studio del diritto positivo una parte generale, rivolta a porne in ordine logico i concetti e le proposizioni generali.